San Marco

logo image
san marco

I vigneti di Agricola San Marco sorgono tutti nel territorio di Frascati, ridente cittadina dei Castelli Romani. Il Frascati, la prima DOC bianca d’Italia, è da sempre il vino di Roma più conosciuto e quello che vanta la più lunga tradizione storica. Il territorio collinare dove si coltivano i vitigni tipici del Frascati è di origine vulcanica, ricco di sali minerali (potassio, fosforo, calcio e magnesio), il substrato ideale per la coltivazione delle viti e per produrre vini di alta qualità organolettica. Il clima mite concorre ad un’ottima resa qualitativa.

Cantine San Marco ha scelto di aderire al progetto l’Impronta di Carbonio che ha consentito di effettuare l’inventario, la quantificazione, l’analisi e la valutazione di tutte le emissioni di CO2 equivalente riconducibili al prodotto in ciascuna fase del suo ciclo di vita (agricola, aziendale, trasporto, uso e fine vita). Quale esito dell’indagine svolta, Cantine San Marco ha elaborato un programma d’intervento contenente le misure da attuare, nel breve e nel medio periodo, per la riduzione delle emissioni nell’intero ciclo di vita del Frascati DOCG.

L’orientamento all’eccellenza e l’attenzione alla qualità del proprio prodotto si traduce, anche nella volontà di fare del proprio lavoro un prodotto ad impatto ambientale nullo o fortemente ridotto.